NFT nel settore immobiliare: tendenza a breve termine o futuro dell’investimento

* Questa è una voce digitale. Alcuni testi potrebbero non essere pronunciati perfettamente.

Settore immobiliare NFT – I prezzi elevati degli immobili non sono solo un problema per il mercato analogico. Anche la prima casa virtuale scambiata con NFT ha realizzato un prezzo orgoglioso. Il clamore che circonda le opere d’arte NFT sta segnalando una nuova tendenza di investimento: gli immobili virtuali nei “metaversi”.

La proprietà, che porta il nome di
“Casa di Marte”
non esiste realmente, ma può essere esplorato attraverso la realtà virtuale e in futuro sarà sperimentato anche attraverso la realtà aumentata. Oltre all’orgoglioso prezzo di vendita di 288 Ether, una criptovaluta simile al Bitcoin, il processo di vendita in particolare è una novità mondiale.

La casa virtuale dell’artista canadese Krista Kim è la prima casa digitale venduta tramite un mercato di token non fungibili. La Casa di Marte sta attirando l’attenzione in un momento in cui il trading di asset digitali è molto in voga. Leggi il seguente articolo per scoprire cosa significa il clamore suscitato dagli NFT per la digitalizzazione del settore immobiliare.

Il clamore che circonda i token non fungibili

A prima vista, il commercio di token non fungibili, o NFT in breve, sembra inutile e rischioso. Le NFT non sono altro che informazioni in un sistema tecnico. Gli immobili virtuali non sono abitabili e l’arte digitale, come i post di Instagram o i videoclip, è comunque liberamente accessibile alla maggior parte delle persone su internet.

Tuttavia, NFT ha conquistato i social media nel marzo di quest’anno. Questo termine prima sconosciuto era già noto agli esperti della scena cripto e ronzava nei feed di molti utenti della piattaforma. Un esempio importante di transazione NFT è Jack Dorsey, cofondatore e inventore della piattaforma di microblogging Twitter. Si è fatto conoscere con l’asta del suo primo tweet del 21 marzo 2006 ( “sto configurando il mio twttr” ), che ha venduto a un acquirente per l’offerta più alta di 2,9 milioni di dollari.

Da allora, numerosi meme e videoclip, da quelli meno noti a quelli molto popolari, sono già passati di mano nella loro forma digitale.
Il fatto che questi asset digitali godano attualmente di una così grande popolarità può essere probabilmente attribuito al clamore che circonda le criptovalute. Anche la pandemia di coronavirus ha fatto da catalizzatore per questa tendenza. Da un lato, gli artisti vedono le loro vendite crollare e cercano fonti di reddito alternative. D’altra parte, il passaggio al mondo digitale è avvenuto a causa della quarantena. La paura di una possibile svalutazione del denaro a causa della pandemia è grande, quindi i NFT e le criptovalute possono essere visti come un mezzo per mettere al sicuro i risparmi o per aumentarne il valore.

Ma cos’è un gettone non fungibile?

Un token è la forma digitalizzata di un bene. Un token ha un certo valore o una certa funzione. Quasi tutti gli asset possono essere tokenizzati: opere d’arte digitali come la Mars House o videoclip, ma anche asset “reali” come gli immobili. I diritti e gli obblighi dell’asset vengono trasferiti al token, rendendo la struttura di proprietà digitale e negoziabile allo stesso tempo.

I gettoni si dividono in fungibili (scambiabili), ad esempio Bitcoin, e non fungibili (non scambiabili). I token non scambiabili hanno un valore patrimoniale unico che non può essere scambiato uno a uno con un altro. Questi gettoni possono essere paragonati a oggetti d’arte come gli immobili virtuali o la Casa di Marte, che hanno un valore individuale. Se scambi questi gettoni tra loro, in genere non ricevi lo stesso valore che trasmetti con lo scambio.

La tecnologia blockchain: la base per le NFT

Le transazioni NFT si basano sulla blockchain, un database decentralizzato che, in parole povere, è composto da blocchi di informazioni che vengono uniti come anelli di una catena. Ogni blocco contiene dati, il proprio valore hash e il valore hash del blocco precedente. Il valore dell’hash agisce come una sorta di impronta digitale elettronica e viene utilizzato per identificare il rispettivo blocco. Poiché in ogni caso viene incluso anche il valore hash del blocco precedente, si crea una catena, la cosiddetta blockchain.

La blockchain è a prova di falsificazione grazie alla sua particolare struttura e al collegamento dei singoli link attraverso il valore hash. I pagamenti non possono essere annullati o interrotti dall’influenza di terzi.


Investimento in immobili virtuali


Investire in proprietà o terreni virtuali è già una realtà su diverse piattaforme. La vendita della casa virtuale di Krista Kim non è quindi una novità assoluta. Piattaforme come Decentraland e Cryptovoxels, per citare due esempi famosi, offrono proprietà virtuali in vendita. Le proprietà passano di mano per diverse migliaia di dollari – in etere su una piattaforma e in MANA sull’altra. Nella maggior parte dei casi, vengono acquistate e vendute solo le proprietà abbandonate. Tuttavia, è anche possibile investire in edifici che in seguito fungeranno da spazi pubblicitari per artisti virtuali, ad esempio. Tramite OpenSea, un mercato NFT, una galleria d’arte virtuale e un edificio adiacente sono passati di mano per l’equivalente di 10.000 dollari.
I prezzi di vendita delle proprietà scambiate dimostrano che il mercato delle proprietà virtuali è da prendere sul serio. Le proprietà vengono selezionate per l’acquisto in base a determinati criteri. Come per l’acquisto di un immobile classico, anche la posizione è un fattore decisivo per un investimento vantaggioso nel metaverso.
Gli acquirenti esperti prestano attenzione, ad esempio, al calpestio dell’immobile, alla visibilità dell’edificio o al punto di vendita unico dell’immobile o del lotto in offerta.

Gli appassionati stanno già paragonando la corsa alle proprietà digitali con la corsa agli indirizzi Internet degli anni ’90. Sebastian Borget, co-fondatore di “The Sandbox” (mercato NFT), descrive lo sviluppo di ambienti virtuali come la nascita di nuovi stati. L’economia basata sulla NFT supererà l’economia reale entro un decennio. Tuttavia, alle speranze ottimistiche si contrappongono anche i timori degli scettici. Da tempo hanno messo in guardia da una bolla speculativa nel settore NFT. Ben Nolan, fondatore del metaverso Cryptovoxels, commenta che si aspetta un inverno di criptovalute. Si aspetta che il boom degli NFT esploda e che le valutazioni crollino.

Oltre al timore di una bolla speculativa, anche i processi tecnici alla base della blockchain sono oggetto di esame, poiché consumano un’enorme quantità di elettricità. Secondo le stime dell’Università di Cambridge, il Bitcoin consuma ogni anno più elettricità dell’intera Olanda. L’analisi dell’artista e tecnologo britannico Memo Akten ha dimostrato che il consumo medio di elettricità di 18.000 opere d’arte NFT è di 340 kWh. Ciò corrisponde al 4% del consumo medio annuo di elettricità pro capite in Svizzera. Secondo i documenti, un NFT avrebbe un’impronta di CO2 di 211 kg, pari a quella di un volo di due ore.

Sebbene la blockchain di Ethereum, su cui si basa la maggior parte delle NFT, debba essere ottimizzata in termini di consumo energetico, ogni transazione consuma comunque enormi quantità di elettricità. La domanda se qualche pixel colorato valga lo sforzo è quindi del tutto giustificata.

Desiderate essere aggiornati su questi e altri sviluppi del mercato immobiliare svizzero? Con la nostra newsletter Properti riceverete regolarmente notizie e conoscenze immobiliari gratuite comodamente nella vostra casella di posta elettronica!

Iscriviti ora alla nostra newsletter

Tutte le informazioni sono senza garanzia. Le informazioni contenute in questo sito web sono state accuratamente studiate. Tuttavia, non si assume alcuna responsabilità per l’accuratezza delle informazioni fornite.

Per saperne di più sull'autore

properti

Properti – offriamo una competenza immobiliare semplice e comprensibile. Grazie alla nostra esperienza pluriennale e all’attenzione per le tendenze del settore, siamo sempre al passo con i tempi e possiamo fornire ai nostri clienti le informazioni più importanti sugli immobili.

Altri articoli

Domande? Fissate subito una consulenza gratuita o chiamateci:

Calcolo del valore della proprietà

Scoprite gratuitamente il valore di mercato del vostro immobile utilizzando il nostro strumento online. Riceverete una prima analisi completa in pochi minuti.

La ricerca di una nuova casa inizia ora

Cercate una nuova proprietà? Saremo lieti di effettuare la ricerca per voi in modo completamente gratuito. Sedetevi e lasciate a noi il lavoro. La ricerca della casa perfetta richiede tempo e frustrazione, per questo motivo rendiamo questo processo il meno stressante possibile.

Conoscenza attuale della proprietà

Le nostre pubblicazioni “Insights by Properti” forniscono agli operatori del settore immobiliare informazioni aggiornate e utili. Fedeli al nostro approccio – il mercato immobiliare è complesso, noi lo rendiamo più facile da capire.

È possibile scaricare direttamente e gratuitamente i nostri articoli.

Ihr Download:
Checkliste für den Umzug steht fast bereit!

Dank unserer hilfreichen Checkliste geht bei Ihrem Umzug nichts verloren.

PROTEZIONE DEI DATI: Per elaborare la vostra richiesta, trattiamo i vostri dati personali in conformità con la legge federale sulla protezione dei dati. Ulteriori informazioni sul nostro trattamento dei dati personali, in particolare sui vostri diritti in qualità di soggetti interessati, sono disponibili nel nostro sito web Informativa sulla privacy.

Sie haben uns vertraut

Aarau

4.2 | 5 Bewertungen

Basel

4.2 | 10 Bewertungen

Bern

4.3 | 30 Bewertungen

Burgdorf

5 | 18 Bewertungen

Luzern

4.2 | 5 Bewertungen

Lugano

0 Bewertungen

Muttenz

0 Bewertungen

Solothurn

4.4 | 13 Bewertungen

St. Gallen

4.1 | 17 Bewertungen

Waadt

0 Bewertungen

Zug

4.4 | 13 Bewertungen

Zürich

4.5 | 937 Bewertungen

Sind Sie bereits unser Kunde? Teilen Sie uns Ihre Meinung mit und helfen Sie uns, unsere Immobiliendienstleistungen in der Schweiz zu verbessern.

Sie haben eine Frage?
Unsere Expert:innen freuen sich auf Ihren Anruf.

+41 44 578 90 15

Vi siete fidati di noi

Aarau

4.2 | 5 Recensioni

Basilea

4.2 | 10 Recensioni

Berna

4.3 | 30 Recensioni

Burgdorf

5 | 18 Recensioni

Lucerna

4.2 | 5 Recensioni

Lugano

0 Recensioni

Muttenz

0 Recensioni

Soletta

4.4 | 13 Recensioni

San Gallo

4.1 | 17 Recensioni

Vaud

0 Recensioni

Treno

4.4 | 13 Recensioni

Zurigo

4.5 | 937 Recensioni
Theme Version: 1.1.4