Vivere senza barriere: Pensare oggi al domani

La vita senza barriere è più che mai attuale a causa del dibattito sull’inclusione e sui cambiamenti demografici. Nelle strutture e negli edifici pubblici, l’assenza di ostacoli non solo è indispensabile in Svizzera, ma è anche un prerequisito per l’autorizzazione alla costruzione. Ma anche le famiglie si trovano sempre più spesso a dover affrontare questo problema.

Le persone che sono ancora in grado di camminare sono probabilmente meno interessate a una vita accessibile con sedia a rotelle e senza barriere. Tuttavia, incidenti, malattie o visitatori disabili possono far sorgere rapidamente nuovi requisiti. È importante vivere senza barriere anche in età avanzata. In questo articolo analizziamo la crescente importanza dell’assenza di barriere architettoniche per la popolazione generale e cosa significa per voi e per il vostro progetto immobiliare.

Perché è così importante vivere senza barriere?

Vivere senza barriere significa vivere senza ostacoli. Per le persone in sedia a rotelle, ma anche per i genitori con i passeggini, anche i semplici gradini rappresentano spesso una barriera difficile da superare. Pericoli di inciampo, telai stretti delle porte, interruttori e prese inaccessibili o pensili all’altezza sbagliata sono ulteriori ostacoli per molte persone, siano esse visitatori, genitori, inquilini o persino voi stessi tra qualche decennio.

Costruire senza ostacoli significa costruire per tutti. Questo è l’unico modo per consentire a tutti di essere mobili e partecipare alla vita sociale. Grazie alla situazione giuridica della Svizzera, gli edifici e le strutture pubbliche sono già privi di barriere architettoniche, ma c’è ancora molto da fare, soprattutto nel settore privato.

Anche i cambiamenti demografici e sociali rendono sempre più importante la costruzione senza ostacoli in Svizzera e in altri Paesi. Questo perché i desideri e le esigenze personali cambiano nel tempo. Viviamo in una “società d’argento” in cui sempre più anziani vivono a lungo nelle proprie case. Da un lato, questo sviluppo è vantaggioso per i residenti che vivono in modo indipendente più a lungo, dall’altro alleggerisce notevolmente l’onere finanziario per i comuni. Per fare in modo che questo sia possibile anche in seguito, è necessario pensare fin da subito a un’abitazione adeguata all’età, dall’ingresso di casa senza gradini al box doccia con porta scorrevole, fino al parcheggio accessibile ai disabili.


Abitare senza barriere: sono importanti le scale, le mensole alle pareti e le porte larghe.
Corridoio e scala
Porte larghe, corrimano su entrambi i lati delle scale


Gli immobili privi di ostacoli offrono spazio sufficiente nel corridoio e nella tromba delle scale per installare, ad esempio, un montascale. Inoltre, i corrimano continui evitano il rischio di inciampare.

Un principio importante della costruzione senza ostacoli è quello di avviare un ripensamento fondamentale dell’edilizia, invece di soluzioni speciali. I nuovi edifici e le ristrutturazioni devono essere automaticamente accessibili e utili per tutte le persone. Perché un mondo senza barriere e inclusivo va a vantaggio di tutti. Proprio per questo motivo, in molti comuni svizzeri questo è spesso già un requisito per la licenza edilizia.

Quali sono le norme giuridiche in Svizzera?

In Svizzera, le regole per un ambiente privo di barriere si applicano agli spazi pubblici e all’edilizia residenziale. A livello federale, il Disability Discrimination Act (BehiG) è importante in quanto stabilisce degli standard minimi. I cantoni sono autorizzati a stabilire requisiti ancora più severi per la costruzione di case accessibili alle sedie a rotelle e prive di barriere architettoniche.

A ciò si aggiunge l’importante standard“Edifici senza ostacoli” della Società Svizzera degli Ingegneri e Architetti SIA. Questo standard con il numero SIA 500 è valido in Svizzera dal 1° gennaio 2009. Sostituisce lo standard “Edificio a misura di disabile” in vigore dal 1988. Il cambiamento di nome intende sottolineare che la SIA 500 è al servizio del pubblico in generale con le sue norme sull’abitare senza barriere.

Lo standard SIA in sintesi: questo standard è stato elaborato dagli enti specializzati e dalle organizzazioni di disabili della Svizzera. L’obiettivo non è solo quello di implementare soluzioni speciali per le persone con disabilità, ma anche di rimuovere gli ostacoli dall’ambiente costruito e renderlo così accessibile e fruibile per tutti. La norma SIA 500 tiene quindi conto anche dell’invecchiamento della popolazione.

Tuttavia, quattro architetti su dieci in Svizzera non sanno ancora che la costruzione senza ostacoli è un obbligo di legge, come ha dimostrato uno studio dell’Istituto di Psicologia dell’Università di Zurigo. Di conseguenza, la costruzione senza ostacoli è spesso percepita come una misura volontaria, ma ciò non è giustificato.

Che cosa significa vivere senza barriere?

Secondo la norma SIA 500, un’abitazione priva di barriere e ostacoli dovrebbe aiutare le persone con mobilità limitata, nonché le persone particolarmente alte e piccole, i bambini, le persone con ausili per la deambulazione o passeggini, i non vedenti e gli ipovedenti a muoversi liberamente.

Sebbene le case occupate dai proprietari siano esenti dalle norme sulla costruzione senza ostacoli, è comunque consigliabile rispettarle, soprattutto quando si tratta di un uso a lungo termine della proprietà residenziale. Questo non solo contribuisce alla vostra sicurezza, ma ha anche un impatto positivo sul valore dell’immobile.

Le seguenti misure costituiscono una casa senza barriere:

  • Disposizione degli ambienti chiara e spaziosa su un unico livello (pianta piana senza barriere)
  • Installazione di un ascensore accessibile alle sedie a rotelle
  • Aree di svolta per sedie a rotelle con alzata di 140 cm
  • Aree di movimento pianeggianti senza dislivelli
  • Ingresso con rampa o ingresso senza gradini
  • Pavimenti robusti con bassa resistenza al rotolamento, come laminati o piastrelle.
  • Porte e passaggi sufficientemente alti e larghi almeno 100 cm
  • Bordi tattili e maniglie all’altezza giusta
  • Doccia a livello del pavimento, accessibile alle sedie a rotelle, con sedile per doccia
  • Lavabi accessibili
  • Corrimano sugli oggetti sanitari
  • Mobili da cucina flessibili e personalizzabili con elementi regolabili in altezza
  • Automazione degli edifici con tecnologia smart home e controllo remoto
  • Accesso alla casa dal garage, dalla terrazza o dal balcone, accessibile con sedia a rotelle e senza barriere.

Abitare senza barriere - nel bagno sono particolarmente importanti le staffe alle pareti e la doccia a filo pavimento.
Bagno
Doccia a filo pavimento e staffe alle pareti


In questo esempio, c’è una doccia con accesso a livello e spazio sufficiente tra il lavabo, il WC e la cabina doccia. Manca un corrimano nella doccia e accanto alla toilette per garantire un utilizzo senza barriere.

Quanto costa una costruzione senza ostacoli?

Se si progetta l’immobile in modo che sia privo di barriere architettoniche fin dall’inizio, la costruzione senza barriere è difficilmente più costosa. Quanto prima viene installato, tanto più è economico. Secondo uno studio del Fondo Nazionale, una costruzione senza ostacoli costa solo l’1,8% dell’importo della costruzione. Va inoltre notato che solo un terzo delle misure è particolarmente utile per le persone anziane o con disabilità, mentre tutte le altre sono adatte a tutte le persone.

I costi esatti per l’accesso senza barriere alla casa o all’appartamento non possono essere specificati, poiché le cifre possono variare notevolmente a seconda dell’edificio e dei requisiti. È quindi meglio rivolgersi a un architetto esperto per rendere la costruzione senza barriere il più accessibile possibile.

Tra l’altro, molti cantoni offrono sussidi per una vita senza barriere e adeguata all’età. Informatevi già in fase di progettazione sulle opzioni per una pianta senza barriere. Idealmente, i costi per le spese aggiuntive ammontano a meno del due per cento dell’importo totale.

Quali sono le opzioni disponibili per gli inquilini che dipendono dall’assenza di barriere architettoniche?

Spesso capita che le esigenze di spazio abitativo cambino, ad esempio a causa di un incidente. In Svizzera, gli inquilini possono apportare modifiche all’appartamento solo con il consenso scritto del locatore. Pertanto, valutate insieme al locatore quali sono le possibilità e concordatele per iscritto. Ciò vale in particolare per la questione se le misure devono essere revocate quando l’inquilino si trasferisce.

Se, al momento del trasloco, l’appartamento in affitto ha acquisito un valore aggiunto grazie alle misure di trasformazione senza barriere, il locatario può addirittura chiedere un risarcimento al proprietario, a condizione che abbia sostenuto le proprie spese.

In Svizzera, gli adattamenti strutturali sono spesso pagati dall’Assicurazione svizzera per l’invalidità (AI). Questa organizzazione fornisce ausili semplici e pratici alle persone con problemi di deambulazione. Ciò include adattamenti strutturali nell’appartamento e nella casa, per i quali anche il padrone di casa deve dare il suo consenso. Interventi minimi, come la progettazione dell’ingresso dell’edificio con una rampa, non dovrebbero costituire un problema.

Abitare senza barriere - all'ingresso e nelle aree esterne della proprietà devono essere creati percorsi ampi, senza soglie e senza gradini.
Ingresso e area esterna
Assenza di soglie e gradini, percorsi ampi


Come nel nostro esempio, l’area esterna dovrebbe essere progettata senza gradini. L’accesso attraverso la porta d’ingresso o la terrazza è possibile fino a un’altezza massima di 2,5 cm senza soglie.

Siete interessati a ricevere ulteriori informazioni sul tema “abitare senza barriere” o siete alla ricerca di un partner competente per le misure di trasformazione previste? Possiamo mettervi in contatto con i fornitori di servizi locali della nostra rete nazionale di partner adatti a voi e al vostro progetto immobiliare.

Contattateci ora



Tutte le informazioni sono senza garanzia. Le informazioni contenute in questo sito web sono state attentamente studiate. Tuttavia, non si assume alcuna responsabilità per l’accuratezza delle informazioni fornite.

Per saperne di più sull'autore

Properti

Properti – offriamo una competenza immobiliare semplice e comprensibile. Grazie alla nostra esperienza pluriennale e all’attenzione per le tendenze del settore, siamo sempre al passo con i tempi e possiamo fornire ai nostri clienti le informazioni più importanti sugli immobili.

Altri articoli

Domande? Fissate subito una consulenza gratuita o chiamateci:

Calcolo del valore della proprietà

Scoprite gratuitamente il valore di mercato del vostro immobile utilizzando il nostro strumento online. Riceverete una prima analisi completa in pochi minuti.

La ricerca di una nuova casa inizia ora

Cercate una nuova proprietà? Saremo lieti di effettuare la ricerca per voi in modo completamente gratuito. Sedetevi e lasciate a noi il lavoro. La ricerca della casa perfetta richiede tempo e frustrazione, per questo motivo rendiamo questo processo il meno stressante possibile.

Conoscenza attuale della proprietà

Le nostre pubblicazioni “Insights by Properti” forniscono agli operatori del settore immobiliare informazioni aggiornate e utili. Fedeli al nostro approccio – il mercato immobiliare è complesso, noi lo rendiamo più facile da capire.

È possibile scaricare direttamente e gratuitamente i nostri articoli.

Ihr Download:
Checkliste für den Umzug steht fast bereit!

Dank unserer hilfreichen Checkliste geht bei Ihrem Umzug nichts verloren.

PROTEZIONE DEI DATI: Per elaborare la vostra richiesta, trattiamo i vostri dati personali in conformità con la legge federale sulla protezione dei dati. Ulteriori informazioni sul nostro trattamento dei dati personali, in particolare sui vostri diritti in qualità di soggetti interessati, sono disponibili nel nostro sito web Informativa sulla privacy.

Theme Version: 1.1.4