Vendere una casa con o senza agenzia immobiliare: a cosa fare attenzione?

* Questa è una voce digitale. Alcuni testi potrebbero non essere pronunciati perfettamente.

Se volete vendere il vostro immobile, potete farlo da soli o avvalervi dell’aiuto di un agente immobiliare. La maggior parte dei venditori opta per il supporto di un professionista. Tuttavia, circa un terzo dei proprietari di immobili ci prova inizialmente da solo. Molti di loro cambiano idea e preferiscono affidarsi a un agente immobiliare perché il processo di vendita è piuttosto complicato.

 

In questo articolo scoprirete quali sono le attività da svolgere per vendere una casa, come si può vendere rapidamente un immobile e quali sono gli altri aspetti importanti per la vendita. Grazie a queste conoscenze e al nostro elenco di vantaggi e svantaggi, potrete decidere se vendere la vostra casa con o senza un agente immobiliare.

 

Quali sono i compiti che comporta la vendita di una casa?

Per i proprietari di immobili che decidono di vendere la propria casa da soli, è spesso una sorpresa scoprire quante attività sono coinvolte nella vendita di una casa. Se vendete con un’agenzia immobiliare, potrete beneficiare del fatto che l’agente immobiliare si occuperà della maggior parte di questi compiti per voi.

 

Le seguenti fasi sono essenziali per la vendita di una casa:

  • Determinare il gruppo target dell’immobile: Analizzate innanzitutto i vantaggi e gli svantaggi del vostro immobile. Questo è importante per la presentazione. Scoprirete anche qual è il gruppo target che ha maggiori probabilità di essere interessato.
  • Stabilire il prezzo: Il passo successivo consiste nel fissare il prezzo dell’immobile. Si tratta di un’arte raffinata che richiede, tra l’altro, una conoscenza approfondita del mercato. Assicuratevi di essere ben informati sui prezzi attuali delle proprietà comparabili e fate valutare il valore dell’immobile da un esperto – saremo lieti di farlo per voi!
  • Creare un’esposizione: Il momento della vendita è molto importante per la presentazione dell’immobile. A seconda del tipo e delle caratteristiche della vostra proprietà, alcune stagioni possono essere adatte. La primavera e l’estate sono particolarmente apprezzate, perché in questo modo è possibile scattare belle foto e approfittare della luce del giorno. Spesso vale la pena di effettuare alcuni lavori di ristrutturazione in questa fase, che alla fine portano a un prezzo di vendita più alto.
  • Organizzare le visite: Dovete pubblicizzare l’esposizione su varie piattaforme. Poi è il momento di vagliare le richieste iniziali e di fissare gli appuntamenti per le visite. Con l’aiuto dei servizi di home staging, l’immobile può essere presentato in modo particolarmente attraente.
  • Negoziare il prezzo di acquisto: Negoziare il prezzo con le parti interessate. Il prezzo dell’immobile pubblicizzato è di solito superiore di circa il 10% rispetto al prezzo minimo che si desidera ottenere. Fate attenzione a non lasciare che le emozioni prendano il sopravvento.
  • Compilazione dei documenti: Al più tardi all’appuntamento con il notaio dovrete presentare tutti i documenti necessari, come un attestato di prestazione energetica valido e un estratto del registro fondiario.
  • Redigere il contratto d’acquisto: Con l’aiuto di un notaio o di un agente immobiliare, il passo successivo consiste nel perfezionare il contratto d’acquisto. È meglio chiedere l’assistenza di un avvocato, per assicurarsi che il contratto non contenga insidie.
  • Pianificare la consegna: non appena il contratto di acquisto è stato firmato e avete ricevuto il prezzo di acquisto, potete consegnare l’immobile. Leggete questo articolo per scoprire cosa dovete tenere a mente.

 

Quanto costa vendere una casa?

Oltre al lavoro preparatorio di cui sopra, è necessario determinare esattamente i costi che si dovranno sostenere per la vendita della casa. Questi includono voci come la commissione dell’agente immobiliare e le spese per i lavori di ristrutturazione. Ma anche il rimborso di un mutuo e le tasse sostenute sono elementi importanti.

 

Il nostro consiglio: chiedete al vostro consulente fiscale di aiutarvi a pianificare finanziariamente la vendita della casa.

 

Come posso vendere la mia casa velocemente?

Una buona pianificazione è essenziale per una vendita rapida della casa. Preparando per tempo tutti i documenti si può risparmiare molto tempo. Anche i prezzi anticipati sono utili. In linea di principio, vendere una casa con un’agenzia immobiliare è più veloce che vendere una casa da soli.

 

Pianificate diversi mesi per la vendita della casa. Solo gli immobili in posizioni privilegiate e molto richiesti si vendono più rapidamente. Tuttavia, è importante prendersi il tempo necessario e controllare accuratamente tutti i documenti prima di concludere la vendita della casa.

 

Cosa bisogna cancellare quando si vende una casa?

In linea di principio, quando si vende la propria abitazione non è necessario cancellare i servizi esistenti, come acqua, gas ed elettricità. Consultate l’acquirente individualmente, in quanto potrebbe rilevare questi servizi senza soluzione di continuità. Se non vuole farlo, è responsabilità del venditore annullare i servizi.

 

Assicuratevi di notificare il cambio di proprietà a tutti i principali fornitori. Questo include, tra gli altri, i seguenti servizi:

  • Acqua
  • Elettricità
  • Gas
  • Assicurazione edifici

 

Dovete anche informare gli eventuali inquilini. Per saperne di più su cosa comporta il cambio di proprietà per il contratto di locazione , consultate il sito.

 

Come posso vendere una casa senza un’agenzia immobiliare?

Vendere una casa senza un’agenzia immobiliare è molto impegnativo, ma presenta anche alcuni vantaggi. I seguenti motivi depongono a favore della messa sul mercato dell’immobile da parte vostra:

  • Si evita di pagare la commissione di un agente immobiliare, che in media è pari al 2-3% del prezzo di acquisto.
  • Il prezzo di vendita può essere stabilito da soli, anche se l’aiuto di un perito professionista è molto utile.
  • Ad esempio, avete il pieno controllo sul calendario delle visite, senza dover tenere conto del calendario dell’agenzia immobiliare.
  • Avete anche mano libera per quanto riguarda il marketing, che è molto semplice, soprattutto sulle piattaforme online. In questo modo è possibile progettare l’annuncio immobiliare esattamente secondo i propri gusti.
  • Voi agite come un esperto del quartiere perché avete un’esperienza locale e potete quindi convincere il potenziale acquirente sulla base di argomentazioni personali.

 

Tuttavia, bisogna anche tenere presente che vendere senza un agente immobiliare richiede molto tempo e impegno. Dovreste optare per questa soluzione solo se avete già esperienza nel settore. È fondamentale anche una conoscenza approfondita del mercato immobiliare.

 

Per i venditori privati c’è anche il rischio di un attaccamento emotivo che può influenzare il processo di vendita. L’obiettività e l’accettazione del feedback degli acquirenti sono sfide importanti, soprattutto nella vendita di case familiari. Per organizzare le trattative in modo razionale, dovreste sapere fin dall’inizio quale sarà il vostro prezzo finale e quali concessioni sono ipotizzabili.

 

Quali sono i vantaggi di vendere con un’agenzia immobiliare?

D’altra parte, dovreste considerare i vantaggi di vendere con un’agenzia immobiliare. È meglio farlo il più presto possibile nel processo di vendita, in modo da poter essere accompagnati fin dall’inizio se si decide di optare per un supporto professionale.

 

Vendere un immobile con un’agenzia immobiliare presenta i seguenti vantaggi:

  • Gli agenti immobiliari sono in grado di determinare un valore di mercato equo e di lavorare con voi per sviluppare una solida strategia di prezzo in modo da ottenere il miglior prezzo di vendita possibile per voi.
  • Gli agenti immobiliari conoscono il mercato e il quartiere, quindi possono trovare il momento ideale per vendere e presentare la vostra proprietà nella migliore luce possibile.
  • I broker sono obiettivi e non si lasciano guidare dalle emozioni. Sono quindi in una posizione particolarmente favorevole per condurre colloqui di vendita.
  • Le agenzie immobiliari si occupano di preparare l’esposizione per voi, che comprende anche foto professionali. I broker possono anche procurarsi i documenti necessari per voi, risparmiando spesso molto tempo.
  • Le agenzie immobiliari organizzano le visite e possono anche svolgerle per voi, in modo che abbiate meno lavoro da fare.
  • Le agenzie immobiliari conoscono buoni notai e possono anche consigliarvi sul contratto d’acquisto.

 

Ricordate, tuttavia, che quando si lavora con un agente immobiliare è prevista una commissione. Inoltre, di solito non siete l’unico cliente del broker, quindi è importante definire le preferenze di comunicazione.

 

Come riconoscere un buon agente immobiliare?

Un buon agente immobiliare è un fornitore di servizi che si occupa di tutto per voi, dalla consultazione iniziale, al marketing e alla vendita fino alla consegna delle chiavi. In questo modo vi toglie una grande quantità di lavoro e vi permette di fornire una consulenza completa. In qualità di specialista immobiliare a servizio completo, Properti vi accompagnerà persino fino all’appuntamento con il notaio. Per saperne di più sui nostri servizi , cliccate qui.

 

Un buon agente immobiliare si riconosce da questi punti:

  • Ha clienti di riferimento che ne parlano positivamente.
  • Ha molta esperienza, la giusta formazione e lavora solo su base di successo.
  • Addebita solo la commissione, ma non altri costi.
  • Comunica in modo trasparente e aperto.
  • Raggiunge un buon prezzo senza farvi promesse irrealistiche.
  • È affidabile e ti dà una buona sensazione.

 

Nel nostro confronto di agenzie immobiliari troverete altri 7 consigli su come riconoscere un buon agente immobiliare.

 

Come si può notare, la vendita di una casa senza un agente immobiliare è consigliata solo in pochi casi. Allo stesso tempo, non è possibile ottenere un broker senza commissioni. Tuttavia, l’agente immobiliare che ottiene i migliori risultati con i suoi numerosi consigli per la vendita di case, vale la pena per quasi tutti i venditori.

Tutte le informazioni sono senza garanzia. Le informazioni contenute in questo sito web sono state attentamente studiate. Tuttavia, non si assume alcuna responsabilità per l’accuratezza delle informazioni fornite.

 

Per saperne di più sull'autore

Properti

Properti – offriamo una competenza immobiliare semplice e comprensibile. Grazie alla nostra esperienza pluriennale e all’attenzione per le tendenze del settore, siamo sempre al passo con i tempi e possiamo fornire ai nostri clienti le informazioni più importanti sugli immobili.

Altri articoli

Domande? Fissate subito una consulenza gratuita o chiamateci:

Calcolo del valore della proprietà

Scoprite gratuitamente il valore di mercato del vostro immobile utilizzando il nostro strumento online. Riceverete una prima analisi completa in pochi minuti.

La ricerca di una nuova casa inizia ora

Cercate una nuova proprietà? Saremo lieti di effettuare la ricerca per voi in modo completamente gratuito. Sedetevi e lasciate a noi il lavoro. La ricerca della casa perfetta richiede tempo e frustrazione, per questo motivo rendiamo questo processo il meno stressante possibile.

Conoscenza attuale della proprietà

Le nostre pubblicazioni “Insights by Properti” forniscono agli operatori del settore immobiliare informazioni aggiornate e utili. Fedeli al nostro approccio – il mercato immobiliare è complesso, noi lo rendiamo più facile da capire.

È possibile scaricare direttamente e gratuitamente i nostri articoli.

Ihr Download:
Checkliste für den Umzug steht fast bereit!

Dank unserer hilfreichen Checkliste geht bei Ihrem Umzug nichts verloren.

DATENSCHUTZ: Ihre personenbezogenen Daten verarbeiten wir gemäss dem Bundesgesetz über den Datenschutz zur Bearbeitung Ihrer Anfrage. Weitere Informationen zu unserem Umgang mit personenbezogenen Daten, insbesondere zu Ihren Rechten als betroffene Person, finden Sie in unserer Datenschutzerklärung.

Theme Version: 1.1.4